Idee capelli per la pettinatura di Natale (e delle feste)

Ursula Andress con la sua pettinatura Seventies
Ursula Andress con la sua pettinatura Seventies

Una pettinatura semplice e veloce da realizzare ma che non mancherà di colpire chi vi starà intorno.

A Natale, si sa, ogni donna è anche un po’ diva e, se proprio non volete ispirarvi ad una delle starlette del cinema o della televisione attuali, potete attingere allo star system del passato, per copiare senza riserve la testa di una bellezza degli anni ’70: Ursula Andress.

I Seventies fanno sempre scuola di stile e la bellezza senza tempo della splendida attrice svizzera ne sono un’icona rappresentativa senza ombra di dubbio.

In questo caso, ho scelto una pettinatura “Andressiana” i cui tratti si ritrovano anche in qualche acconciatura moderna, ma con gli accorgimenti giusti, vi tramuterete in una star anni ’70 con qualche colpo di spazzola e qualche accorgimento qua e là.

Si tratta di un quasi-raccolto, che lascia il viso ben scoperto e che – con il trucco e l’abbigliamento giusti – può essere declinato verso il sexy-trasgressivo e verso lo chic-bon-ton. Dedicato alle portatrici di lunghe chiome (per chi ha i capelli corti sono in arrivo altri consigli!) che desiderano avere la testa a posto senza sembrare sciatte o trascurate ma che anzi vogliono primeggiare duranti i pranzi e le cene (e le serate danzanti) delle feste natalizia 2011.

Ursula Andress con la sua pettinatura Seventies
Ursula Andress con la sua pettinatura Seventies

Gli stili da adottare con questo quasi-raccolto sono molteplici. Se desiderate apparire aggressive, potete adottare un trucco sempre in stile Seventies, con ombretto e fard molto glitter e luminosi (ottimo quello del makeup proposto da Chanel) insieme a rossetti e smalti di fuoco ed abbinarlo a jeans aderentissimi e a stivali alti, canotte scollate e giubbini in pelle corti, oppure se preferite un look più minimal-chic, adottare un makeup dall’incarnato chiarissimo, ombretti e fard naturali e tubino nero.

A voi la scelta!

 

1 thought on “Idee capelli per la pettinatura di Natale (e delle feste)

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: