mokidda

La nuova collezione di borse e bauletti Carpisa per la primavera estate 2010

Borsa Carpisa per la primavera estate 2010 Una collezione ispirata all’ecologia e alla ecosostenibilità, quella delle borse Carpisa per la primavera estate 2010. Le trovo originali e terribilmente femminili. Vari modelli – in vernice ed ecopelle – dal classico bauletto, al secchiello con foulard incorporato alle borse ampie e comodissime che noi donne adoriamo per poterci infilare l’impossibile (più due, nel caso). Un vero vero turbinio di colori nel catalogo Carpisa primavera estate 2010 con deliziose modelle che indossano abiti in tyvek (un tessuto-non-tessuto riciclabile, creato senza sostanze tossiche) disegnati dalla stilista-costumista Silvia Aymonino che usa per l’appunto materiali di riciclo per le sue creazioni tipo cannucce, bicchiere, giornali e spugnette. Continua a leggere “La nuova collezione di borse e bauletti Carpisa per la primavera estate 2010”

Da Boucheron e Girard-Perregaux il preziosissimo orologio Lady Hawke

Una vera opera d’arte! L’orologio Ladyhawke di Boucheron e Girard Perregaux Credo sia doveroso iniziare in questo modo, dopo aver visto l’ultimo capolavoro dell’orologeria di ben due tra le più grandi manifatture, dalla capitale della moda, la francese Boucheron e della precisissima Svizzera la Girard-Perregaux, l’orologio Lady Hawke (signora falco). Riduttivo chiamarlo orologio dopo aver letto la descrizione di questo meraviglioso gioiello, che racchiude nella cassa un ricercatissimo movimento Tourbillon a tre ponti d’oro, con incastonati ben 25 carati di diamanti naturali rosa, gialli e bianchi e alcuni grossi rubini. Continua a leggere “Da Boucheron e Girard-Perregaux il preziosissimo orologio Lady Hawke”

Tendenze intimo e lingerie primavera estate 2010

Victoria’s Secret “The Naked” Tendenze contrastanti per l’intimo primaverile ed estivo 2010. L’intimo Yamamay, infatti, si presenta con pizzi sangallo, quadretti e fiorellini rimantici e teneri, sexy ma in maniera tenue e delicata e colori che ricordano la biancheria da bambini come il rosa, il lilla e l’azzurro. Slip e perizoma stringati per essere femminili ed avere l’invisibilità dell’intimo ed infine l’ultima invenzione di casa Yamamay: “upperbra”, un push-up senza ferretto che, se mantiene ciò che promette, dovrebbe bissare o surclassare il successo ventennale dell’intramontabile Wonderbra di Gossard. Per il momento solo in nero e in bianco. Triumph mette in catalogo intimo rosa ed azzurro bordato e decorato con nastrini e fiocchi. Anche per Intimissimi fiorellini colorati ma di nuances tenui come il celeste, il rosa, il viola. Una sola concessione al sexy tout-court, pizzo e trasparenze per i completini intimi più sexy, e tanta seta, per essere chic oltre ogni misura. Tezenis, invece, presenta una collezione di lingerie coloratissima ed assortita: push-up, balconcini, reggiseni imbottiti e poi perizoma e coulotte. Tanto sangallo bianco, e poi fantasie a righe e pallini, cuori, stelle, frutta stilizzata. Continua a leggere “Tendenze intimo e lingerie primavera estate 2010”

Una collezione primavera estate 2010 terribilmente sexy per i sandali Manolo Blanhik

Sandali Manolo Blanhik E’ tradizione per Manolo Blanhik creare opere d’arte per i nostri piedi. Scarpe, calzature, sandali o oggetti del desiderio – comunque vogliate chiamarli – compongono una collezione per l’estate 2010 che accentuerà la femminilità di ognuna di noi, donandoci un passo felino sia che scegliamo i modelli più alti che quelli ultrapiatti. Tutte sexy, sempre, in ogni occasione. Di questa collezione, nella linea Structure, spicca il modello Rebord, un paio di sandali ispirati alle linee architettoniche del Museo Guggenheim di New York. Continua a leggere “Una collezione primavera estate 2010 terribilmente sexy per i sandali Manolo Blanhik”

Pilatesjunction, la disciplina dei vip a confronto a RiminiWellness

Benessere in fiera con RiminiWellness con gli esperti del settore, le novità e le tendenze del wellness in palestra e, last but not least, corpi maschili e femminili scolpiti dalle muscolature guizzanti. La nuova edizione di RiminiWellness arriva in un momento dorato del settore fitness, che continua a fare proseliti in tutti i settori della scala sociale, in virtù anche delle numerose novità, continuamente proposte. Oggi è la volta di Pilatesjunction, la congiunzione delle conoscenze dei vari istruttori delle diverse scuole di Pilates. Inventato agli inizi del secolo scorso da Joseph Pilates, il metodo omonimo che ha dapprima spopolato negli USA e poi in Europa, sta conquistando in Italia un vero plebiscito tra i praticanti delle discipline da palestra, con una crescita del 70%. Arrivata come ginnastica dei divi, ha sedotto migliaia di praticanti che, con allenamento e pratica costanti, ottengono corpi scolpiti e tonici che non passano inosservati. A RiminiWellness, quindi, vengono dedicate aree con eventi, lezioni gratuite, seminari, corsi di formazioni per ognuna delle scuole di Pilates. La vera novità, tuttavia, è la Pilatesjunction, i migliori esperti a confronto con conferenze e dibattiti tenuti da Anna Maria Vitali, presenter di Fisicamente e da Claudia Fink, lead instructor trainer della Stott Pilates , due tra le più famose istruttrici internazionaloi di Pilates. Pilates Italia presenta anche le nuove attrezzature. Il Reformer Max Plus, il Cardio Tramp, una rete per saltare e gli stability cushions che incrementano la percezione dei muscoli profondi per cercare la stabilità durante l’esecuzione degli esercizi di matwork o sui macchinari. Per eliminare il peso superfluo, dagli Stati Uniti arriva Bootcamp Beat It System, una nuova disciplina per eliminare i chili in eccesso grazie a corsa, flessioni, scatti e addominali. Un metodo – adatto a persone di ogni età e di ambo i sessi – che si ispira all’allenamento dei marines e che promette risultati visibili in sei settimane. Dopo il fitness il relax, a RiminiWellness bioginnastica, riequilibrio posturale e recupero bioenergetico oltre a yoga, power yoga e antigravity yoga. E, infine, il sexy fitness, una nuova tendenza che sta dilagando nelle palestre di tutto il mondo per essere sexy e sensuali. Una sessione di Pilates

Moda primavera estate 2010: rivoluzione in passerella con MixedUp

Sandalo fluo Jimmy Choo Arriva la rivoluzione sulle passerelle delle sfilate moda primavera estate 2010: nessuna regola e accostamenti shock. Il must di questa stagione si definisce “mixed-up”, uno stile tutto nuovo creato da originali elementi e accessori dalla fantasia floreale, con pois e righe. Vi si trovano borse in pelle o in paglia, decorate con boccioli, pietre, petali e corolle di seta da abbinare a scarpe technicolor come, ad esempio, il sandalo in pelle con listini a gabbia, fluo di Jimmy Choo (575€) o il sandalo di vernice con rete di Luciano Padovan (345€), una pioggia di colori ed è effetto rainbow! Continua a leggere “Moda primavera estate 2010: rivoluzione in passerella con MixedUp”

La seduzione 2010 passa anche per i capelli

Il taglio sfrangiato di Sarah Harding Ordinati, trasgressivi, spettinati, colorati, asimmetrici, lunghi o corti, i capelli devono valorizzare i lineamenti del viso, il taglio degli occhi, la forma dell’ovale. Le idee sono molteplici, le proposte della moda 2010 sono davvero tante e la scelta va fatta sia tenendo in considerazione il proprio aspetto attuale, sia il look che si desidera ottenere, senza dimenticare eventuali piccole imperfezioni da nascondere o particolarità da evidenziare. Una fronte alta, ad esempio potrà essere accompagnata da una frangia mentre un collo non troppo lungo da un taglio scalato ed asimmetrico e con l’abbinamento di un bel paio di orecchini. Ecco un vademecum di consigli e suggerimenti da seguire per una testa sempre a posto ed un look seducente. Continua a leggere “La seduzione 2010 passa anche per i capelli”

Vita da modello: una giornata insieme a Ciro Torlo (Seconda parte)

Una bella immagine del modello Ciro Torlo Il telefono squilla all’impazzata ed il computer è intasato dalle mail. La vita da modello, neanche nel weekend e alle sette del mattino, concede attimi di calma. «Tutto scorre alla velocità della luce, le occasioni vanno colte al volo – spiega Ciro Torlo – altrimenti finisce che sul tuo treno ci sale qualcun altro». Un balzo quasi felino dal letto e comincia davvero la giornata. Non c’è tempo, colazione al volo per ingranare la giusta marcia e di corsa sotto la doccia. Solita routine davanti allo specchio e via per uno shooting fotografico. Trucco, parrucco e tanti flash. La giornata scorre senza che il modello se ne accorga. Giusto il tempo per concedersi un pranzo leggero (insalata con tonno, olive, mozzarella e pomodori ed una buona macedonia di frutta) e di nuovo all’opera per un casting. C’è tantissima gente: speranze, sogni e aspirazioni sono ben leggibili negli sguardi di tutti coloro che attendono. È il turno di Ciro che non sembra teso, al contrario, mostra una totale disinvoltura di fronte la telecamera che lo sta riprendendo. Sembra che l’esito sia positivo. Nonostante il traguardo appena raggiunto, non ci si può fermare neanche un secondo. Bisogna andare in palestra per il consueto allenamento. Continua a leggere “Vita da modello: una giornata insieme a Ciro Torlo (Seconda parte)”

Vita da modello: una giornata insieme a Ciro Torlo (Prima parte)

Il fotomodello Ciro Torlo in un photoshoot al mare Sguardo profondo, ricci color caffè, fisico scolpito e atletico. A quasi 23 anni, e poco più di un anno di esperienza alle spalle, il modello Ciro Torlo è considerato, in Campania, uno tra i top del momento. Testimonial per alcune campagne pubblicitarie, è un attivo protagonista di questo mondo. Nella moda, Ciro ci è entrato per caso. Infatti, come tanti ragazzi napoletani (che hanno sulle spalle la tradizione della Squadra Azzurra), da grande avrebbe voluto fare il calciatore; e poi quasi per gioco ha vinto, lo scorso anno, un concorso di bellezza. Oggi Ciro trascorre il suo tempo in giro per l’Italia tra una sfilata ed uno shooting. Ma questa professione che fa gola a molti, alla fine, risulta molto faticosa. Abbiamo seguito Ciro per un’intera giornata tra casting, incontri di lavoro ed allenamenti. Continua a leggere “Vita da modello: una giornata insieme a Ciro Torlo (Prima parte)”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: