maori

Tatuaggi: il must della stagione. Come sceglierli e dove praticarli

Il tatuaggio con caratteri ebraici di Victoria Beckham Giulia ed io suoniamo assieme in Filarmonica e perciò, ogni martedì, ci ritroviamo sedute vicino, con i nostri sax in mano e gli spartiti davanti a fronteggiare un maestro minaccioso, pronto a riprenderci ogni qualvolta ci pesca a chiacchierare tra di noi. Giulia non si fa di certo intimorire – ma nemmeno io – ed il tormentone da un paio di mesi sono i tatuaggi. Mi dice che è incerta sul dove farsi tatuare, se il collo del piede o la schiena e poi sul soggetto! Decisamente, il soggetto è il vero grande dilemma, perchè tutti sappiamo che un tatuaggio è per sempre – non parliamo mai dei tatuaggi temporanei all’henné – quindi pure Giulia è leggermente titubante ma di una cosa siamo certe: ci saranno i fiori di ciliegio! Eccola arrivare con un’espressione soddisfatta ed un foglietto in mano, la sua opera è stata ultimata, una “G” in corsivo maiuscolo dai mille riccioli con i fiori di ciliegio che verrà tatuata sulla schiena. Continua a leggere “Tatuaggi: il must della stagione. Come sceglierli e dove praticarli”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: