torlo

Vita da modello: una giornata insieme a Ciro Torlo (Seconda parte)

Una bella immagine del modello Ciro Torlo Il telefono squilla all’impazzata ed il computer è intasato dalle mail. La vita da modello, neanche nel weekend e alle sette del mattino, concede attimi di calma. «Tutto scorre alla velocità della luce, le occasioni vanno colte al volo – spiega Ciro Torlo – altrimenti finisce che sul tuo treno ci sale qualcun altro». Un balzo quasi felino dal letto e comincia davvero la giornata. Non c’è tempo, colazione al volo per ingranare la giusta marcia e di corsa sotto la doccia. Solita routine davanti allo specchio e via per uno shooting fotografico. Trucco, parrucco e tanti flash. La giornata scorre senza che il modello se ne accorga. Giusto il tempo per concedersi un pranzo leggero (insalata con tonno, olive, mozzarella e pomodori ed una buona macedonia di frutta) e di nuovo all’opera per un casting. C’è tantissima gente: speranze, sogni e aspirazioni sono ben leggibili negli sguardi di tutti coloro che attendono. È il turno di Ciro che non sembra teso, al contrario, mostra una totale disinvoltura di fronte la telecamera che lo sta riprendendo. Sembra che l’esito sia positivo. Nonostante il traguardo appena raggiunto, non ci si può fermare neanche un secondo. Bisogna andare in palestra per il consueto allenamento. Continua a leggere “Vita da modello: una giornata insieme a Ciro Torlo (Seconda parte)”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: